Laurea Specialistica in Pedagogia

Scheda del corso

Tipo di laurea Laurea Specialistica
Anno Accademico 2006/2007
Ordinamento D.M. 509
Codice 0655
Classe di corso 87/S - SCIENZE PEDAGOGICHE
Anni Attivi Attivo anno I
Modalità di erogazione della didattica Convenzionale
Tipo di accesso Libero
Curricula Piano Ufficiale: 0655 ­ 000 ­ 609 (Gestione dei Servizi di Territorio) Piano Alternativo: 0655 ­ 000 ­ 607 (Gestione dei Servizi di Comunità)
Sede didattica Bologna
Coordinatore del corso .
Docenti Elenco dei docenti
Lingua Italiano

Obiettivi formativi specifici del corso e descrizione del percorso formativo

Il corso di laurea si articola su due indirizzi:

Primo indirizzo: ESPERTO DEI SERVIZI SOCIOEDUCATIVI DEL TERRITORIO

Forma un professionista in grado di svolgere qualificate attività di ricerca e analisi nei principali settori della riflessione pedagogica, psicologica e nella filosofia dell'educazione, in grado di progettare interventi educativi in istituzioni pubbliche e private.

- Esso opera nelle seguenti aree di intervento: nelle diverse agenzie educative del territorio (Servizi sociali, scolastici ed extrascolastici, Centri e strutture di formazione professionale, ecc.); nel Privato sociale (cooperative, associazioni, onlus con particolare riferimento alle attività e ai servizi destinati all’infanzia, adolescenza, terza età); nell'ambito familiare; nella formazione psicologica e pedagogica degli operatori dei servizi socio-educativi; nel monitoraggio e valutazione dei progetti degli interventi formativi.

- Le competenze specifiche per questa figura sono riconducibili a saperi interdisciplinari che sappiano raccordare capacità inerenti la ricerca psico-pedagogica; capacità di formalizzare i modelli teorici riscontrati nelle diverse realtà educative e, infine, capacità operative rispetto alle metodologie del lavoro di gruppo; alla consulenza pedagogica; alla gestione diretta di setting formativi; all’osservazione-monitoraggio-analisi delle situazioni problematiche dal punto di vista sociale, educativo e psicologico.


Secondo indirizzo: "ESPERTO E RESPONSABILE DELLA GESTIONE DEI SERVIZI DI COMUNITÀ"

Obiettivo del curriculum è la formazione di un professionista in grado di analizzare e gestire i percorsi educativi individuali e di gruppo all'interno dei servizi; nonché di  progettare-gestire­-valutare interventi per il gruppo degli operatori nelle comunità e nei servizi;

- S'individuano le seguenti aree di intervento: comunità a carattere semi-residenziale e residenziale (educative, familiari o di pronta accoglienza) rivolte alla prima infanzia, all’adolescenza, a soggetti con problematiche di dipendenza da sostanze d'abuso; a persone a rischio psico-sociale; a persone anziane; a malati terminali; a soggetti diversamente abili. Oppure carceri o altre strutture basate su misure privative o limitative della libertà rivolte ad adulti o minori.

- Le competenze specifiche sono riconducibili a conoscenze teoriche multidisciplinari riguardo a capacità di progettare un servizio educativo sulla base delle specifiche problematiche presentate dagli utenti e delle risorse presenti sul territorio; inoltre, capacità di lavorare in rete con le diverse agenzie e gli altri servizi e professionisti coinvolti nel processo educativo, socio-assistenziale o socio-sanitario dell'utente (scuola, tribunale, avvocato, ecc.); infine capacità di individuare e leggere i rapporti individuo-gruppo-istituzioni e di attivare forme di supervisione appropriate, anche rispetto ai momenti di transizione nello sviluppo delle relazioni.


Ulteriori informazioni