Presentazione della candidatura per lo svolgimento del tirocinio professionalizzante post laurea in Psicologia presso l'Azienda USL di Bologna

presentazione della candidatura per il semestre 15 marzo - 14 settembre 2018

Si comunica che per poter svolgere il tirocinio professionalizzante presso l’Azienda USL di Bologna è necessario presentare la candidatura per lo specifico semestre secondo le indicazioni sotto riportate.

Non è possibile presentare richieste annuali, in quanto le autorizzazioni sono solo semestrali.

Per il semestre 15 Settembre 2018-14 Marzo 2019 sarà necessario attendere le indicazioni che verranno pubblicate a maggio 2018.

Requisiti: Per presentare domanda occorre essere laureati in Psicologia (Laurea triennale della classe L-24 o Laurea Magistrale della classe LM-51) entro il 14-03-2018, inoltre è obbligatorio aver svolto il modulo per la sicurezza e salute sul lavoro – corso base e aver conseguito la relativa certificazione. L’Ateneo di Bologna rende disponibili per tutti i suoi studenti corsi di formazione in modalità e-learning, nell’ambito della promozione della sicurezza e della salute nei luoghi di studio e ricerca, consultabili  al seguente link:

http://www.unibo.it/it/servizi-e-opportunita/salute-e-assistenza/salute-e-sicurezza/sicurezza-e-salute-nei-luoghi-di-studio-e-tirocinio

Tempi:  le candidature possono essere presentate a partire dal 22 GENNAIO 2018 fino alle ore 11.15 del 23 FEBBRAIO 2018 (data inderogabile).

Modalità di presentazione della candidatura: La domanda va inviata per email all’Ufficio Tirocini e Placement  (campuscesena.tirociniplacement@unibo.it ) entro i termini sopra citati allegando in formato .pdf:

a)       modulo di domanda (vedi allegato n. 1)

b)       fotocopia del documento di identità  

specificando nell’oggetto della mail: candidatura per tirocinio presso USL di Bologna – nome e cognome del tirocinante.

E’ obbligatorio dichiarare nella domanda di candidatura di aver svolto il modulo base per la sicurezza e salute sul lavoro.

L’ufficio non si assume la responsabilità di eventuali errori/omissioni nella presentazione delle candidature.

Si precisa che tutte le candidature verranno sottoposte agli Organi competenti (Commissione tirocini della USL di Bologna) e sarà cura dell’USL di Bologna comunicare a ciascun candidato entro i primi giorni di Marzo se la richiesta è stata accolta o meno o se necessita di integrazioni.

Successivamente, prima dell’inizio dell’attività, il tirocinante dovrà consegnare (o spedire per posta a/r) all’Ufficio Tirocini e Placement la consueta documentazione per avviare il tirocinio professionalizzante come indicato nella relativa pagina informativa (se si tratta del I semestre: domanda di tirocinio in marca da bollo, progetto di tirocinio,  autorizzazione ente ospitante, ricevuta di versamento; se si tratta di II semestre: solo progetto di tirocinio e autorizzazione ente ospitante).

Pubblicato il: 13 novembre 2017